Il progetto

Dolomiti Village Un villaggio vacanze tutto di legno

A lungo cullato, il sogno di creare un piccolo borgo vacanze in armonia con il territorio è diventato oggi una realtà, da condividere con i nostri ospiti per vivere un'esperienza di vacanza unica, circondati dalla natura.

L'ispirazione

C'è un luogo speciale in Val Pesarina, dove, nel secolo scorso, è stato costruito un piccolo di borgo rurale fatto di stavoli, piccole costruzioni in legno e pietra dove i pastori portavano al riparo gli animali durante la transumanza: gli Stavoli Orias.


Il progetto

Ispirato all'architettura rurale degli stavoli Orias, il Dolomiti Village inizia a prendere forma nel 2014, quando alla prima casa, recuperata da un antico stavolo, si aggiungono gli chalet, che riprendono, per materiali e tecniche costruttive le antiche costruzioni usate dai pastori.

Un villaggio green

L'attenzione all'ambiente è un principio che il Dolomiti Village ha fatto proprio, sin dall'inizio. L'utilizzo di materiali locali e sostenibili per la realizzazione degli alloggi, l'impiego di un piccolo impianto fotovoltaico e di luci a led a basso impatto energetico, sono alcune delle soluzioni adottate per proteggere e tutelare la natura.

Gli elettrodomestici presenti nelle strutture, inoltre, rientrano tutti in classe A, per garantire la piena efficienza energetica e minori consumi. Il villaggio è dotato anche di un suo proprio acquedotto derivato da sorgente e di un suo impianto di depurazione basato sul fitoassorbimento.